Disposizioni per l’esonero contributivo delle lavoratrici madri, l’Ebt Ragusa comunica quali sono le ultime novità in materia

congedo-genitori-1

Disposizioni per l’esonero contributivo delle lavoratrici madri L’Ebt Ragusa comunica quali sono le ultime novità in materia

 

 

L’Ente bilaterale del terziario di Ragusa comunica alle imprese e ai lavoratori del comparto dell’area iblea che l’Inps, con circolare n. 27 del 31 gennaio 2024, fornisce indicazioni in merito all’esonero contributivo dei contributi previdenziali per l’invalidità, la vecchiaia e i superstiti, per i periodi di paga dal 1° gennaio 2024 al 31 dicembre 2026, per le lavoratrici madri di tre o più figli, con rapporto di lavoro dipendente a tempo indeterminato, fino al mese di compimento del diciottesimo anno di età del figlio più piccolo (articolo 1, comma 180, della Legge n. 213/2023 – Legge di Bilancio 2024).

“Il medesimo esonero – chiariscono dal consiglio direttivo dell’Ebt Ragusa presieduto da Gregorio Lenzo – è riconosciuto, in via sperimentale, ai sensi del comma 181 della citata legge, per i periodi di paga dal 1° gennaio al 31 dicembre 2024, anche alle lavoratrici madri di due figli, con rapporto di lavoro dipendente a tempo indeterminato, fino al mese del compimento del decimo anno di età del figlio più piccolo. L’esonero di cui all’articolo 1, commi 180 e 181, della legge di Bilancio 2024, è pari, ferma restando l’aliquota di computo delle prestazioni pensionistiche, al 100% della contribuzione previdenziale a carico della lavoratrice, nel limite massimo di 3.000 euro annui, da riparametrare e applicare su base mensile”. Le lavoratrici titolari di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato possono comunicare al loro datore di lavoro la volontà di avvalersi dell’esonero, rendendo noti al medesimo datore di lavoro il numero dei figli e i codici fiscali di due o tre figli. Successivamente, sarà predisposto anche un applicativo, del quale l’istituto darà comunicazione con apposito messaggio, con cui la lavoratrice potrà comunicare direttamente all’Inps le informazioni relative ai codici fiscali dei figli. Per ulteriori informazioni è possibile contattare la sede Ebt allo 0932.622522.

 

 

 

 

Ebiter Ragusa 

Condividi: