CONCESSIONE DI UN’INDENNITA’ PARI A 2.400 EURO PER ALCUNE CATEGORIE DI LAVORATORI COLPITI DALL’EMERGENZA SANITARIA, L’EBT RAGUSA CHIARISCE QUALI LE PROCEDURE DA SEGUIRE

Il Consiglio direttivo dell'Ebt Ragusa

Concessione di un’indennità pari a 2.400 euro in favore di alcune categorie di lavoratori colpiti dall’emergenza sanitaria, Ebt Ragusa chiarisce quali procedure da seguire per presentare le istanze

 L’Ente Bilaterale del Terziario di Ragusa comunica ai lavoratori e alle imprese del comparto dell’area iblea che l’articolo 10 del D.L. n. 41/2021 (c.d. Decreto Sostegni), prevede la concessione di un’indennità pari a 2.400 euro in favore di alcune categorie di lavoratori impattati dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Si tratta, in particolare, di: lavoratori dipendenti stagionali dei settori del turismo; lavoratori in somministrazione dei settori del turismo; lavoratori dipendenti stagionali appartenenti a settori diversi da quelli del turismo; lavoratori in somministrazione appartenenti a settori diversi da quelli del turismo; lavoratori intermittenti; lavoratori autonomi occasionali; lavoratori incaricati alle vendite a domicilio; lavoratori a tempo determinato dei settori del turismo; lavoratori dello spettacolo. “L’Inps, in merito alla citata indennità – chiarisce il direttivo di Ebt Ragusa – ha fornito le istruzioni per la richiesta di riesame delle istanze respinte per mancato superamento dei controlli sui requisiti normativamente previsti. L’Istituto ha chiarito la possibilità di produrre un supplemento di istruttoria – entro 20 giorni dalla pubblicazione del messaggio in esame (ossia entro il prossimo 29 luglio) ovvero entro 20 giorni dalla notizia della reiezione, se successiva al 9 luglio 2021, data di pubblicazione del messaggio, attraverso i seguenti canali: sezione del sito Inps in cui è stata presentata la domanda, nel link “Esiti”; casella di posta riesamebonus600.nomesede@inps.it della struttura territoriale di competenza”. La domanda di accesso all’indennità si intenderà definitivamente respinta, in assenza di integrazione documentale. Per ulteriori informazioni è possibile contattare gli uffici dell’Ebt Ragusa in via Roma 212 al numero telefonico 0932.622522.

 

 

Ebiter Ragusa  

Condividi:
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email
Share on print